Panoramica e profilo pale

Il nostro obiettivo è sempre stato quello di progettare e costruire remi che ti consentano di andare più veloce. A tal fine, la progettazione delle pale si è evoluta avendo un unico scopo: convertire in maniera più efficace la potenza dell’atleta nella velocità della barca. Allo stesso tempo, le caratteristiche uniche nel design di ogni pala influenzano la sensazione della spinta. E visto che i gusti degli atleti e degli allenatori differiscono, il miglior modo per scegliere la tua pala è quello di capire quali siano le possibili opzioni per poi identificare quale sia la migliore per te.

Qui trovi una panoramica delle nostre pale, partendo dai modelli più recenti. Per maggior dettagli, clicca sul link relativo al nome della pala.

Fat2

La Fat2 è il nostro ultimo modello e ingloba tutte le nostre innovazioni. E’ la nostra pala più efficace.

Smoothie2 Vortex Edge

La Smoothie2 Vortex Edge include molte delle innovazioni della Fat2, ma con una superfice leggermente più piccola.

Smoothie2 Plain Edge

Introdotta dopo la Big Blade, la Smoothie2 Plain Edge offre un minore scivolamento della Big Blade e rimane carica in maniera consistente per tutta la durata della spinta.

Big Blade

Big Blade—Sviluppata negli anni 90.A meno che non vi sia una ragione molto specifica per scegliere la Big Blade, ti consigliamo di prendere in considerazione una delle nostre pale di nuova generazione.

Macon Blade

La tradizionalepala Macon degli anni 60.

Profilo di carico

Quando una pala si muove nell’acqua, resiste allo sforzo dell’atleta. Tale resistenza genera il carico percepito dall’atleta. Il “profilo di carico” si riferisce ai vari quantitativi di carico percepiti dall’atleta quando la pala progredisce nel corso della spinta.

Il design delle nostre pale si è evoluto, visto che abbiamo imparato di più sia sul percorso della pala, che sulle caratteristiche necessarie a rendere la pala più efficiente. Il risultato è che i differenti design delle pale hanno profili di carico diversi. Le pale più efficaci, come la Fat2, offrono una maggiore resistenza all’inizio della spinta, mentre altre la offrono dopo. Tanto maggiori saranno gli angoli di attacco e di finale, tanto maggiori appariranno le differenze..

Il profilo di carico di una pala può essere influenzato dalla scelta dell’asta. In effetti, l’asta Skinny è stata progettata per offrire in generale un profilo di carico più morbido rispetto alla Fat2, pur mantenendo l’efficacia della pala. Il grafico in fondo a questa pagina mostra il profilo di carico delle diverse pale Concept2.

Mentre la scelta del modello di pala gioca un ruolo nel carico complessivo dell’allestimento della barca, dovresti evitare di regolare il carico complessivo a seconda del tipo di pala scelto. Adatta piuttosto il carico complessivo calcolando la lunghezza dei remi, l'apertura e la leva interna.

Dopo aver scelto la pala, ti consigliamo di passare alla scelta dell’asta.

Entrata
Grip più morbido all’ingresso in acqua Grip più duro all’ingresso in acqua
Primo terzo della spinta
Risultati di un carico più leggero con una maggiore velocità di mani Risultati di un carico più pesante con una minore velocità di mani
Ultimo terzo della spinta
Risultati di un carico più pesante con una minore velocità di mani Risultati di un carico più leggero con una maggiore velocità di mani
Generale
Sensazione asta “più morbida” Sensazione asta “più dura”