Impostazione Damper 101

L’impostazione del damper è…

Setting the Indoor Rower DamperIl damper è la leva al lato dell’alloggiamento o gabbia della ventola, che controlla quanta aria entra nella gabbia. Sui nostri vogatori di ultima produzione (i Modelli C, D ed E), le gabbie della ventola sono numerate, così puoi posizionare la leva del damper a un determinato valore, da 1 a 10, che indica quanta aria viene aspirata nella gabbia a ogni colpo:

  • Mettere il damper più alto consente a più aria di entrare nell’alloggiamento della ventola. Più aria entra, maggiore è il lavoro necessario a far ruotare la ventola contro l’aria. Inoltre, nella fase di recupero, una maggiore quantità d’aria rallenta più rapidamente la ventola, il che richiede più lavoro per accelerarla al colpo seguente.
  • Il damper più basso fa entrare meno aria nell’alloggiamento della ventola, rendendo più facile la rotazione della ventola.

L’impostazione del damper è simile alle marce della bicicletta: influenza la sensazione della remata, ma non influenza direttamente la resistenza. Un damper più basso sul remoergometro è paragonabile alle marce più facili su una bicicletta.

L’impostazione del damper non è…

Molte persone confondo l’impostazione del damper con il livello d’intensità o con la resistenza. Invece, l’intensità dell’allenamento viene data dall’uso che fai delle gambe, della schiena, delle braccia per muovere l’impugnatura – in altre parole, da quanto tiri forte. E questo vale, a prescindere da dove è posizionata la leva del damper: quanto più tiri forte, tanto maggiore sarà la resistenza che senti. Proprio perché i nostri indoor rower usano la resistenza del vento (che viene generata dalla rotazione della ventola), quanto più riesci a far girare la ruota, tanto maggiore sarà la resistenza prodotta.

Pensa a cosa succede quando remi in acqua. A prescindere dal fatto che tu stia remando su un agile scafo da gara o su una barca grossa e lenta, dovrai accrescere l’intensità e applicare più forza affinché entrambe le imbarcazioni vadano più veloci. La differenza sta in cosa si prova nel far andare veloci le due barche diverse. Per far andare più veloce una barca slanciata è necessaria un’applicazione della forza in maniera più rapida. E’ necessaria sempre molta forza per far andare più veloce la barca più lenta, ma la velocità a cui applichi la forza sarà più lenta nel corso della remata.

Con un’impostazione del damper da 1-4, il remoergometro sembra un’agile imbarcazione da gara; con i numeri più alti, il remoergometro assomiglia a una barca lenta. A prescindere dall'impostazione, dovrai aumentare lo sforzo per aumentare l’intensità.

Drag factor: come viene calcolato il vero sforzo

Potresti essere indotto a pensare che remare con un’impostazione del damper alta ti porterà a ottenere la tua prestazione migliore. Ed ecco che entra in azione il Performance Monitor (PM - Monitor di Prestazione).

Tra un colpo e l’altro, il PM misura quanto rallenta la ventola per determinare quanto sia agile o lenta la tua “barca”. Questo tasso di decelerazione è chiamato drag factor. Al tuo colpo seguente, dalla velocità della ventola, il PM usa il drag factor per determinare il tipo di allenamento che stai facendo. In questo modo, viene calcolato il tuo vero sforzo, a prescindere dall’impostazione del damper. Questa auto-calibrazione ci consente di paragonare i risultati di indoor rower diversi, rendendo possibili le gare indoor e le classifiche mondiali online (online world ranking).

Remoergometri di versi possono avere una valenza di drag factor diversa. L’impostazione del damper a 3 sul vogatore di casa tua può sembrare un 4 su quello della palestra. Le differenze nella temperatura dell’aria, l’altitudine – anche la quantità di lanugine che si raccoglie nell’alloggiamento della ventola – possono avere ripercussioni sul drag factor da remoergometro a remoergometro. Quando usi macchine diverse, forse ti conviene regolare la leva del damper per ottenere il drag factor e la sensazione che preferisci. Vai a Come visualizzare il drag factor per informazioni su come controllare il drag factor sulla tua macchina.

Quale impostazione del damper usare

Con una breve sperimentazione, troverai l’impostazione del damper e il drag factor che meglio si adattano a te. Ti consigliamo di iniziare su un’impostazione del damper tra 3-5. Concentrati sulla tecnica e, a mano a mano che migliori, potresti scoprire che un’impostazione del damper più bassa ti da allenamenti e risultati migliori. Resisti alla tentazione di impostare la leva del damper troppo alta: ciò potrebbe logorare i tuoi muscoli prima che tu raccolga l’intero beneficio cardiovascolare fornito dall’azione di remare. Il Performance Monitor ti darà un riscontro immediato su ogni colpo, affinché tu possa monitorare la tua prestazione e stabilire come ottieni i tuoi risultati migliori.

Puoi anche variare l’impostazione del damper per raggiungere diversi tipi di allenamento. In genere, per gli allenamenti aerobici, la scelta migliore è tenere l’impostazione del damper più basso, mentre un’impostazione più alta ti fa allenare sul potenziamento.